Indice dei contenuti

Gli imprenditori di successo sembrano avere network molto forti. Sono collegati a investitori, consulenti e potenziali dipendenti allo stesso tempo. Infatti coloro che hanno reti forti trovano molto più facile ricevere investimenti, ottenere buoni consigli e assumere persone migliori. Questo viene spesso chiamato “capitale sociale”.

Se vi state chiedendo cosa significa “capitale” in “capitale sociale”, Porter Gale va dritto al sodo con questa citazione:

“Il tuo network è il tuo valore netto”.

Spesso ci riferiamo al capitale sociale come “network” o “status” o un misto tra entrambi.

E immagino che, cliccando su questo articolo, tu sia interessato a scoprire come puoi costruire il capitale sociale nel modo più efficace. Prima di addentrarci in questo, lasciatemi spiegare cos’è veramente il capitale sociale.

Cos’è il capitale sociale?

Il capitale sociale è la somma del potere finanziario, del prestigio e del network di tutte le persone a cui hai accesso. Il tuo capitale sociale dipende dalla forza di tutte le forme del capitale di tutti i tuoi contatti.

Secondo Pierre Bourdieu, il capitale sociale è la dimensione della rete di connessioni che puoi effettivamente mobilitare, che dipende anche dal volume del capitale (economico, culturale o sociale) posseduto da questi contatti.

Non dovresti fare networking con chiunque se vuoi farlo in modo efficace. Un networking efficace richiede invece un’attenta selezione delle persone con cui interagisci, assicurandoti allo stesso tempo di fare networking con abbastanza persone per costruire una quantità sufficiente di contatti.

7 consigli per un networking efficace

Il networking deve essere bilanciato tra quantità e qualità. I seguenti consigli pratici ti aiuteranno a fare networking in modo più efficace:

1. Mai mangiare da solo

Nel suo libro, Never Eat Alone, Keith Ferrazzi postula che si dovrebbe sempre avere almeno un partner di conversazione a pranzo e a cena. Se riesci a incontrare – in media – 2 nuove persone al giorno con questa strategia (e se la usi sia durante i giorni lavorativi che durante il fine settimana), avrai incontrato più di 700 persone nel corso di un anno.

Dopo 20 anni, questo significa che avresti incontrato più di 14.000 contatti e probabilmente costruito una delle reti più forti tra tutti i tuoi amici.

Io stesso ho usato questa strategia, anche se non in misura così estrema, e sono stato positivamente sbalordito dai risultati. 

2. Partecipare agli eventi di networking

Ci sono molteplici eventi di networking a cui tu come (aspirante) imprenditore puoi partecipare, come le gare di pitch, le “fuck up nights”, le tavole rotonde, i festival di startup e i summit.

Se puoi ottimizzare il tempo sul palco durante questi eventi, ti consiglio di farlo, perché questo faciliterà il numero di persone che ti avvicineranno dopo il tuo pitch, panel o keynote.

È molto facile al giorno d’oggi vincere un posto per lanciare la tua startup anche in eventi rinomati.

Tuttavia, anche se non sei un oratore, ti consiglio di partecipare e parlare con una varietà di persone.

Se la tua missione è molto chiara, puoi avvicinarti direttamente alle persone e parlare loro dei tuoi obiettivi e delle tue sfide. Tuttavia, se sei un po’ più flessibile in termini di obiettivi, ti consiglio di iniziare conversazioni lunghe e profonde piuttosto che un mucchio di conversazioni brevi e superficiali. 

3. Impegnarsi sui social media

L’essenza della costruzione di una rete forte e dell’acquisizione di capitale sociale è quella di connettersi a un gruppo diversificato di persone, ed è per questo che l’utilizzo di siti sociali, come Twitter, può aiutare a ottenere più investimenti e idee migliori.

La ricerca ha dimostrato che i dipendenti che usano Twitter hanno idee migliori di quelli che non lo fanno. Inoltre, l’impegno su Twitter, specialmente se porta a essere menzionati da altre startup, è significativamente correlato al successo dei finanziamenti.

A seconda del tuo status e del tuo marchio personale, le persone con cui ti colleghi sui social media sono molto aperte e veloci nel rispondere e possono arricchire la tua rete.

4. Unisciti a reti e comunità

Il 21° secolo è l’era del networking e della comunità. Con i confini fisici che perdono sempre più la loro importanza, luoghi virtuali come le comunità Slack e Discord diventano il go-to-place per le persone con obiettivi e interessi simili per connettersi.

Per esempio, ci sono reti di imprenditori come Sigma Squared Society, EWOR, Y-Combinator, Founder’s Forum, e Entrepreneurs’ Organization con cui puoi connetterti con persone e costruire il tuo capitale sociale.

Questi network di solito si concentrano sul fornire accesso a investitori, consulenti, clienti e altri imprenditori allo stesso tempo. Spesso, una cadenza settimanale o mensile di incontri è richiesta da questi network che sono molto utili per costruire una forte rete.

5. Diventare un creatore di contenuti

Se vuoi fare il passo più lungo della gamba nel gioco del networking, puoi aprire un blog o un canale YouTube o essere attivo su LinkedIn e altri siti sociali per coinvolgere i tuoi seguaci e invitarli a far parte della tua comunità.

Questa strategia è una delle più efficaci menzionate finora. Poiché, indicando chiaramente i tuoi obiettivi nel contenuto che crei, filtri automaticamente le persone che sono interessate al contenuto della tua comunità.

6. Ricollegarsi a persone con cui non si è parlato per molto tempo

La maggior parte delle persone che sono networker attivi sono sotto l’ipotesi di dover costantemente ri-impegnarsi con le persone che già conoscono. Questo non è semplicemente vero.

Ri-impegnarsi con i legami deboli, cioè le persone con cui non avete parlato per molto tempo, può essere prezioso. Prima di tutto rende le vostre connessioni più felici se le contattate dopo molto tempo e in secondo luogo le persone con cui non vi siete connessi per molto tempo, sono più propense a fornirvi un’opportunità di valore.

Quest’ultimo sembra un po’ controintuitivo, ma ha un senso totale: parli sempre con i tuoi amici e tu e i tuoi amici siete tutti collegati tra loro. Quindi sai già cosa sta succedendo nella tua stretta rete.

Tuttavia, quando si parla con persone con cui non si parla da un po’, è probabile che abbiano accesso ad altre persone con cui non si parla da un po’. Questo può portare a opportunità più interessanti. 

7. Collega i puntini

Se come imprenditore riesci a diventare il connettore tra network, sarai rapidamente considerato come uno dei connettori chiave nel tuo settore. 

Questo introduce una terza dimensione al networking – non importa solo con quante persone ti connetti e quanto potenti sono quelle persone, ma anche qual è la struttura dei network di quelle persone con cui sei connesso.

Meno sono collegati tra loro, più forte sarà la tua posizione nel tuo network.

Conclusione

Costruire un capitale sociale può essere uno dei maggiori fattori determinanti per il tuo successo.

I punti discussi in questo articolo vi aiuteranno nella vostra ricerca di lanciare un’impresa di successo.

Tieni presente che sia la qualità che la quantità della tua rete sono importanti. Avere un obiettivo chiaro in mente quando si fa networking migliora fortemente il risultato delle tue attività di networking.

Con i nostri articoli, stiamo cercando di fornire il più possibile contenuti gratuiti e di valore, se vuoi andare in profondità nel networking, ti consigliamo di iscriverti alla nostra EWOR Academy. Durante il corso, avrai l’opportunità di fare rete con imprenditori di pari livello e fondatori di aziende di successo.

Se ti è piaciuto questo contenuto assicurati di collegarti a Daniel Dippold su LinkedIn!

Vuoi aggiungere qualcosa o hai domande su questo post? Lasciaci un commento!

Want to start and grow your own business? We have the perfect solution for you. We built a platform with over 17 courses designed by serial entrepreneurs to help you build a sustainable business. You will get access to hundreds of resources, tools, legal templates, and much more. Save time and money and become more successful by subscribing to our EWOR Platform. What are you waiting for?

Sign-up now!

Cos’è EWOR

EWOR è una scuola ideata dai migliori professori, imprenditori e leader del settore d’Europa.
Insegniamo e guidiamo giovani innovatori ad avviare business di successo.

Scopri di più

Indice dei contenuti

I nostri programmi

Fellowship

Un esclusivo programma di dieci mesi completamente sponsorizzato, progettato per aiutarti a lanciare un' azienda di impatto. Impara a costruire un' azienda.

Per saperne di più

Academy

Un programma online di 8 settimane che ti insegna come costruire un' azienda con un impatto a lungo termine sull' ambiente e la società.

Per saperne di più

Platform

Impara a ideare, a costruire un prototipo, a testare, e lanciare un' azienda di impatto con oltre 17 corsi per aiutarti a iniziare.

Per saperne di più

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere futuri contentuti ed iscriviti alla nostra newsletter!

Seguici

About EWOR

EWOR is a school conceived by Europe’s top professors, entrepreneurs, and industry leaders. We educate and mentor young innovators to launch successful businesses.

Learn More

Our Programs

Fellowship

An exclusive 10-month, fully-sponsored, program designed for aspiring entrepreneurs who want to make the world a better place.

Learn More

Academy

An exclusive 10-month, fully-sponsored, program designed for aspiring entrepreneurs who want to make the world a better place.

Learn More

Platform

Learn how to conceive, prototype, test, and launch an impactful venture with over 17 courses to help you start off.

Learn More

Newsletter

Don’t miss out on future content and subscribe to our newsletter!

Recommended

I vantaggi di fare assunzioni diversificate

Se sei all’inizio del tuo percorso imprenditoriale, potresti chiederti come assicurarti di assumere personale valido...

Come avviare un’attività commerciale dopo la scuola

Sei curioso e vuoi avviare un’attività commerciale? Ti stai lanciando nell’imprenditoria direttamente dalla scuola? Sei...

I quattro pilastri per costruire modelli di business migliori

Vi siete mai chiesti come potete far crescere le vostre idee in un’azienda di successo?...

Come l’architettura può aiutare a pensare al business

Se siete studenti di architettura o professionisti che vogliono avviare un’attività in proprio, lasciate che...

Statuti societari: Una guida per principianti al diritto societario

Avviare una propria azienda è un’esperienza entusiasmante, vero? Ancora di più se si sta per...

Come il mondo accademico può aiutarti ad avviare il tuo business

Se stai cercando di prendere una decisione tra l’accademia e l’imprenditoria, ti aiutiamo noi. Abbiamo...

Follow Us

Want to start and grow your own business?

Learn how to conceive, prototype, test, and launch an impactful venture with over 17 courses.

Get access to over 300 resources including pitch-decks, investor term sheets, and contracts.

Rate this article

daniel

Daniel Dippold

Michael