Indice dei contenuti

Ciao, sono Mona Ghazi, co-fondatrice e CEO di Optimo. Sono appassionata di imprenditorialità e formazione ed è per questo che sto progettando una piattaforma, rivolta ai dipendenti che lavorano nell’ambito della produzione, per aiutarli ad affrontare il bisogno di aggiornamenti, relativi all’industria 4.0 e per un maggiore scambio di conoscenze. L’idea è quella di permettere alle persone di sviluppare il loro pieno potenziale attraverso il networking e l’apprendimento permanente.

Se ti sei mai chiesto come fare networking da imprenditore, a cosa serve e a cosa potrebbe portarti, sei nel posto giusto.

Il mio viaggio nel networking

Mi sono immersa nel mondo dell’imprenditoria alla giovane età di 14 anni. Avevo saltato due anni di scuola e avevo iniziato a studiare economia. Inizialmente facevo fatica a fare bene i test, ma grazie ai miei studi extracurricolari, ho trovato modi alternativi di apprendimento e ho formato una rete di studenti che si trovavano nella mia stessa situazione.

Ero curiosa e avevo molte idee che volevo sperimentare. Quando avevo 16 anni, ho progettato un’applicazione che aiutava le persone a gestire il loro tempo, per insegnare loro anche come utilizzare il loro tempo in modo più efficiente. Avevo questa idea in mente, ma non sapevo come procedere per fondare una start-up, così ho cercato su Google. I primi passi che mi vennero suggeriti furono: scrivere un business plan, registrare l’azienda e assicurarsi di pianificare tutti i dettagli legali connessi ad essa.

Questo processo mi ha portata verso le mie prime esperienze di networking professionale. Ho parlato con un avvocato, un business angel e i miei insegnanti, che mi hanno tutti garantito che la mia idea era buona e che avevo quello che serviva per avviare un’attività. Poi, ho ricevuto il certificato del tribunale che mi confermava l’avvenuta registrazione della mia azienda. Questo mi ha resa la persona più giovane, che abbia mai aperto un conto aziendale, presso la mia banca locale. Ho parlato con un consulente e un imprenditore che mi hanno messa in contatto con altre persone e mi hanno aiutata a candidarmi agli eventi locali di lancio della mia azienda.

Ho capito il valore di parlare con una persona e di essere presentata alla successiva. Spesso le mie idee sono state messe in discussione e sfidate, ma questo mi ha aiutata a crescere. È abbastanza raro, all’età di 16 anni, essere in grado di presentare con sicurezza la tua idea di start-up di fronte a 50 persone. Ho partecipato a gare di lancio e ho ampliato la mia rete il più possibile. Queste esperienze sono state inestimabili per il mio viaggio imprenditoriale e hanno contribuito a farmi arrivare dove sono oggi.

Perché il networking è così importante per un imprenditore?

Il networking è importante nella maggior parte delle carriere, che tu sia un artista, un imprenditore o un giornalista. È particolarmente vitale se sei un imprenditore in erba, con un progetto brillante in mano, ma poche idee su come farlo decollare. Quando si inizia, si è tentati di pensare di dover fare tutto da soli, ma questo non è il modo migliore di procedere. Ecco perché le aziende hanno molti dipendenti e perché il brainstorming è migliore con più persone.

Circondarsi di persone che possono consigliarti, rispondere alle tue domande e aiutarti nella tua impresa è fondamentale per avere successo. L’obiettivo del networking è avere persone a cui puoi rivolgerti se hai bisogno di un consiglio o di conoscere qualcosa. Questo accelera notevolmente il tuo apprendimento, dato che puoi chiedere alle persone le risposte ai problemi che hai, senza dover trovare le soluzioni interamente da solo.

Come iniziare a fare networking

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, fare networking è un’abilità che si può imparare e sviluppare. Ovviamente, alcune persone potrebbero avere delle difficoltà – se sei introverso, può richiedere molto più sforzo ed energia uscire e incontrare persone, rispetto se sei estroverso. Tuttavia, non lasciare che il tuo carattere e la tua personalità ostacolino le tue opportunità di networking. Io tratto il networking come qualsiasi altro compito: con la pratica, diventa un’abitudine.

Un’altra cosa a cui abituarsi è l’aspetto leggermente transazionale del networking, fatto da imprenditore. In generale, si cercano di formare relazioni che saranno utili e avvicinare persone a cui chiedere consigli in futuro. Io mi oppongo a questo, chiedendomi sempre cosa posso apportare di positivo alle persone, trattando le relazioni che instauro come strade a doppio senso. 

Mi piace anche pensare “A chi posso consigliare questa persona?” quando incontro qualcuno. Anche se non parteciperai più alla relazione, è una grande sensazione saper di aver fatto conoscere due persone che possono lavorare bene insieme.

È importante ricordare che il networking può essere anche divertente – hai l’opportunità di incontrare tonnellate di nuove persone che potrebbero avere grandi intuizioni e nuovi punti di vista da condividere. Sii curioso, di mentalità aperta e esci dalla tua zona di comfort.

Ma come si fa a entrare in contatto con le persone e a trovare eventi a cui partecipare?

Ti consiglierei di unirti alle comunità di fondatori di varie aziende – ci sono associazioni in ogni città. Attraverso queste organizzazioni, puoi trovare eventi a cui partecipare e incontrare molte persone che la pensano come te e ti aiuteranno a far crescere il tuo network di conoscenze. Sebbene io a volte metta da parte del tempo per partecipare a questi eventi, il networking può anche avvenire per caso alcune volte; potresti incontrare qualcuno di interessante ad una festa o ad un evento sociale, per esempio.

Trovo che ci siano due modi di avvicinarsi al mondo delle persone che fanno networking. O cerchi una persona che ha un set di abilità molto generale: saprà come avviare un’attività, come assumere dipendenti, come fare marketing, ecc. Oppure puoi anche trovare un esperto in un campo particolare, in cui hai bisogno di assistenza. Una volta che hai trovato una persona con cui ti piacerebbe entrare in contatto, indaga su di lei, sul suo lavoro e sui suoi interessi, e vedi se puoi avere degli scambi con lei che ti possono tornare utili.

Suggerimenti per fare networking da imprenditore

  • Sii educato. Un’ovvietà, ma il networking funziona molto meglio se sei gentile, interessato ed educato! Questo è anche il modo attraverso cui la tua reputazione crescerà, quindi assicurati di fare un’impressione positiva sulle persone fin da subito.
  • Presentati correttamente. La prima cosa che fai quando incontri qualcuno è presentarti, quindi è importante come lo fai. Le persone saranno molto meno propense a conoscerti e ad aiutarti se non pensano che tu possa portare qualcosa di positivo al loro tavolo. Non aiuta comportarsi come se tu fossi meno di loro. Sebbene le persone amino essere lusingate, vogliono anche scambiare informazioni con i loro pari in un network. Per questo, presenta te stesso e la tua attività seriamente, evidenziando i tuoi punti di forza e come potresti essere in grado di aiutarli.
  • Trova un mentore. Un mentore è vitale se vuoi essere un imprenditore. Cerca qualcuno che possa darti una guida, ma anche aiutarti a far crescere il tuo network. Anche se è più facile avere una connessione immediata, se ti presenti al tuo potenziale mentore personalmente, io ho avuto buoni risultati anche attraverso la messaggistica a freddo su LinkedIn. Inizia facendo una domanda piccola, ma specifica a cui solo lui possa rispondere. Poi chiedi di fare una chiamata veloce di 10 minuti. Seguilo regolarmente, finché non costruisci una relazione, poi chiedigli se vorrebbero essere il tuo mentore.
  • Limita il numero di chi ti consiglia. Almeno all’inizio del tuo viaggio, ci saranno sicuramente troppi mentori e consulenti al tuo fianco. Non puoi essere sommerso da un sacco di consigli potenzialmente contraddittori. Trova una manciata di persone di cui ti fidi e a cui puoi chiedere assolutamente tutto e mantieni contatti regolari con loro.
  • Usa il tuo tempo saggiamente. Da imprenditore, il tuo tempo è la tua risorsa più preziosa. Come tale, devi essere un po’ spietato agli eventi di networking. Dai la priorità alle persone che sai che possono aggiungere valore alla tua rete e trova il modo di avvicinarle prima dell’evento. Esercitati a tagliare le conversazioni futili che potrebbero non portare ad una connessione utile per te.
  • Continua a seguire le nuove conoscenze. Il più grande errore durante il networking è non continuare a seguire qualcuno che hai incontrato. Una volta che vi siete scambiati i dati di contatto, assicurati di mandargli un messaggio entro due giorni, altrimenti, questa persona potrebbe dimenticarsi di te e il tuo tempo e i tuoi sforzi verranno sprecati!
  • Pubblica su LinkedIn. Un buon modo per tenere aggiornata la tua rete di conoscenze con cui sei in contatto, è postare regolarmente aggiornamenti su LinkedIn. Le persone che ti conoscono fruiranno così passivamente dei tuoi contenuti e si sentiranno aggiornate sulle tue azioni. Questi aggiornamenti potranno anche essere utili antipasti di conversazione per la prossima volta che li incontrerai.

Spero che questi consigli ti siano stati utili! Se ti è piaciuto leggere i miei approfondimenti, connettiti con me su LinkedIn.

Qui a EWOR, siamo sempre pronti a fornire agli imprenditori le risorse di cui hanno bisogno per avere successo. Il nostro blog contiene articoli di imprenditori e innovatori di successo e la nostra Accademia ti darà accesso alle conoscenze delle menti più brillanti dell’imprenditoria.

Want to start and grow your own business? We have the perfect solution for you. We built a platform with over 17 courses designed by serial entrepreneurs to help you build a sustainable business. You will get access to hundreds of resources, tools, legal templates, and much more. Save time and money and become more successful by subscribing to our EWOR Platform. What are you waiting for?

Sign-up now!

Cos’è EWOR

EWOR è una scuola ideata dai migliori professori, imprenditori e leader del settore d’Europa.
Insegniamo e guidiamo giovani innovatori ad avviare business di successo.

Scopri di più

Indice dei contenuti

I nostri programmi

Fellowship

Un esclusivo programma di dieci mesi completamente sponsorizzato, progettato per aiutarti a lanciare un' azienda di impatto. Impara a costruire un' azienda.

Per saperne di più

Academy

Un programma online di 8 settimane che ti insegna come costruire un' azienda con un impatto a lungo termine sull' ambiente e la società.

Per saperne di più

Platform

Impara a ideare, a costruire un prototipo, a testare, e lanciare un' azienda di impatto con oltre 17 corsi per aiutarti a iniziare.

Per saperne di più

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere futuri contentuti ed iscriviti alla nostra newsletter!

Seguici

About EWOR

EWOR is a school conceived by Europe’s top professors, entrepreneurs, and industry leaders. We educate and mentor young innovators to launch successful businesses.

Learn More

Our Programs

Fellowship

An exclusive 10-month, fully-sponsored, program designed for aspiring entrepreneurs who want to make the world a better place.

Learn More

Academy

An exclusive 10-month, fully-sponsored, program designed for aspiring entrepreneurs who want to make the world a better place.

Learn More

Platform

Learn how to conceive, prototype, test, and launch an impactful venture with over 17 courses to help you start off.

Learn More

Newsletter

Don’t miss out on future content and subscribe to our newsletter!

Recommended

Come creare e far crescere un’organizzazione non profit

Sei interessato a scoprire cosa serve per avviare e scalare un’organizzazione non profit? Abbiamo avuto...

Come sapere che è il momento giusto per un cambio di carriera

Ti senti a disagio nel tuo lavoro? Stai pensando di cambiare carriera? Non sei sicuro...

Da dipendente a imprenditore: Le parole di incoraggiamento di un borsista dell’EWOR

L’idea della sicurezza del lavoro, dei benefit e di un futuro piuttosto prevedibile è un...

Come creare una strategia di vendita B2B di successo

Durante gli ultimi 30 anni, ho avuto non solo il privilegio di guidare direttamente alcuni...

Automatizzare il tuo business con gli strumenti no-code

Vi è mai capitato di avere una grande idea imprenditoriale, ma di pensare che fosse...

I quattro pilastri per costruire modelli di business migliori

Vi siete mai chiesti come potete far crescere le vostre idee in un’azienda di successo?...

Follow Us

Want to start and grow your own business?

Learn how to conceive, prototype, test, and launch an impactful venture with over 17 courses.

Get access to over 300 resources including pitch-decks, investor term sheets, and contracts.

Rate this article

daniel

Daniel Dippold

Michael